Montagne e nuvole nel mondo

18,00

Montagne e nuvole negli occhi

Wu Ming Yi

E/O

Categorie: ,

Descrizione

«Una storia indimenticabile e suggestiva, narrata con grande maestria. La descrizione dell’agonia delle balene e dello tsunami incipiente mi ha commosso. Quest’opera è destinata a diventare un classico». 
Hugh Howey, autore di Wool

«Riesce a fluttuare con incantevole disinvoltura fra due mondi. Con la stessa grazia di Haruki Murakami, sa trasformare l’onirico in stravaganza verosimile». 
Times Literary Supplement

«Non avete mai letto nulla del genere. Non prima d’ora. Se il Sud America ci ha regalato il realismo magico, questo è il dono che ci riserva ora Taiwan: una narrativa capace di incantare, divertire, spaventare, e di ritrarre la nostra nuova realtà in maniera tanto grottesca quanto autentica. Privo di sentimentalismi ma anche di brutalità, Wu Ming-yi racconta la natura vulnerabile dell’essere umano (e del mondo) con intrepida tenerezza». 
Ursula Le Guin 

Sull’isola di Wayo-wayo, il destino di ogni figlio maschio secondogenito è già segnato: al compimento dei quindici anni, dovrà mettersi in mare per offrirsi come sacrificio umano al dio del mare. Atrei, tuttavia, ha deciso che sarà il primo a sfidare questa sorte. E a sopravvivere. 

Sull’altra costa, la vita di Alice sarà travolta da un gigantesco accumulo di spazzatura galleggiante venuto a infrangersi sulle coste di Taiwan, e che porta con sé anche Atrei. All’indomani della catastrofe, Atrei e Alice intraprendono un viaggio fra le montagne, cercando di ripercorrere il sentiero battuto dal marito della donna, prima di morire: sperano così di risolvere il mistero della scomparsa del figlio. Mentre fra i due nasce un’inaspettata amicizia, emergerà un oscuro segreto, per cui Alice dovrà mettere in discussione i propri ricordi e tutte le sue (finora incrollabili) certezze.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Montagne e nuvole nel mondo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in cima