/Lettere fuori tempo
Caricamento Eventi

Gli incontri si terranno ogni giovedì dal 24 maggio al 21 giugno, compreso.

Una lettera per sedurre il tempo, il tempo per scriverne un’altra.
Da Pessoa a Van Gogh, da Kafka a Glattauer, dalle lettere che cercano aria nel chiuso di carceri e manicomi agli epistolari tra autori ed editori, dalle missive bianche e azzurre AIR MAIL dei nostri nonni fino a messenger, che il mare lo attraversa senza carta.
Cari saluti che chiudono storie e scandiscono tempo e memoria a passi lunghi e asincroni. Perché anche se scritte e mai spedite, le lettere sono sentinelle del tempo immobile.

Anna Pavone è nata a Catania e divide il cuore e le carte tra la sua città e Milano. Ha ammucchiato i lavori e i ricordi dentro borse disordinate. Scrive di libri, scrive sui libri e fa le orecchie alle pagine, così si sentono meglio. Racconta storie a bassa voce, inquadrando in bianco e nero o se c’è un microfono da accendere.
Ha affidato alle stampe tre libri e alcuni racconti, alle buche delle lettere centinaia di fogli e altrettanti ne ha lasciati dentro qualche diario o in mezzo agli scontrini della spesa. Dei byte, poi, ha perso il conto.

– Correspondance (24 maggio)
– Le lettere d’amore sono ridicole (31 maggio)
– Lettere dal chiuso (7 giugno)
– Lettere fuori tempo e contro tempo (14 giugno)
– La lettera sospesa (21 giugno)

Per info su costi e prenotazioni scatolalilla@gmail.com